Roma 21 Ott 2020 Ora 14.54
 
 
 
ITA ENG
 
 
Home
Chi siamo
Servizi
Immobili Lazio
Immobili Umbria
Altri immobili
Contattaci
 
 
 
Guida all'acquisto
Guida alla vendita
Tasse sulla compravendita
Le Categorie catastali
 
 

Le imposte di Acquisto
L'acquisto di un immobile o di un terreno importa il pagamento di alcune imposte che variano a seconda della destinazione dell'immobile e del soggetto venditore.
Riportiamo di seguito la tassazione delle compravendite più comuni.

Per quanto riguarda i fabbricati - Quando il venditore è un’Impresa costruttrice

Se oggetto dell’acquisto è la prima casa e sue pertinenze l'atto di compravendita è soggetto a:
- IVA pari al 4% del prezzo
- Imposta di registro di €. 168,00
- Imposta ipotecaria di €. 168,00
- Imposta catastale di €. 168,00

Se oggetto dell’acquisto è una seconda casa non di lusso e sue pertinenze l’atto di compravendita è soggetto a :
- IVA pari al 10%  del prezzo (IVA  del 20% se l’immobile è di lusso)
- Imposta di registro di €. 168,00
- Imposta ipotecaria di €. 168,00
- Imposta catastale di €. 168,00

Quando il venditore è un’Impresa non costruttrice

Se oggetto dell’acquisto è la prima casa e sue pertinenze l'atto di compravendita è soggetto a:
- Imposta di registro pari al 3% del prezzo
- Imposta ipotecaria di €. 168,00
- Imposta catastale di €. 168,00

Se oggetto dell’acquisto è una seconda casa non di lusso e sue pertinenze l’atto di compravendita è soggetto a :
- Imposta di registro pari al 7% del prezzo
- Imposta ipotecaria pari al 2% del prezzo
- Imposta catastale pari al 1% del prezzo.

Quando la compravendita si stipula fra privati

Se oggetto dell’acquisto è la prima casa e sue pertinenze l'atto di compravendita è soggetto a:
- Imposta di registro del 3% del valore catastale
- Imposta ipotecaria fissa Euro 168,00
- Imposta catastale fissa Euro 169,00

Se oggetto dell’acquisto è una seconda casa non di lusso e sue pertinenze l’atto di compravendita è soggetto a :
- Imposta di registro del 7% del valore catastale
- Imposta ipotecaria del 2% del valore catastale
- Imposta catastale del 1% del valore catastale

Per quanto riguarda i terreni - Quando il venditore è un’Impresa

Se si tratta di terreni edificabili e pertinenze si paga :
- IVA pari al 20% del prezzo
- Imposta di registro di €. 168,00
- Imposta ipotecaria di €. 168,00
- Imposta catastale di €. 168,00

Se si tratta di terreni non agricoli e non edificabili e pertinenze si paga
- Imposta di registro pari all’8% del prezzo
- Imposta ipotecaria pari al 2% del prezzo
- Imposta catastale pari all’1% del prezzo

Se si tratta di terreni agricoli e pertinenze si paga
- Imposta di registro pari la 15% del prezzo (se chi acquista è un imprenditore agricolo professionale) 
- Imposta di registro pari all’8% del prezzo (se si gode delle agevolazioni per piccola proprietà contadina)
- Imposta ipotecaria pari al 2% del prezzo
- Imposta catastale pari all’1% del prezzo

Quando il venditore è un privato

Se si tratta di terreni non agricoli e pertinenze si paga
- Imposta di registro pari all’8% del prezzo
- Imposta ipotecaria pari al 2% del prezzo
- Imposta catastale pari all’1% del prezzo

Se si tratta di terreni agricoli e pertinenze si paga
- Imposta di registro pari la 15% del prezzo (se chi acquista è un imprenditore agricolo professionale) 
- Imposta di registro pari all’8% del prezzo (se si gode delle agevolazioni per piccola proprietà contadina)
- Imposta ipotecaria pari al 2% del prezzo
- Imposta catastale pari all’1% del prezzo

 
 
Sede Lazio
Via Costantino Maes 83 - 00162 Roma - Italia
Tel: 06.86388644
Email: inforoma@centocase.it
Copyright © 2003 Centocase
all right reserved
Design e comunicazione altravia.com